Ravanello

Ravanello

Ma… l’hai mai vista una “pianta di ravanelli”?

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

Il ravanello (Raphanus Sativus) è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Brassicacae o Crucifere, la sua radice può essere di forma globosa, ovale o allungata, esternamente di colore rosso carminio o bianco e internamente bianco, di sapore lievemente piccante.

E’ una pianta monocarpica – produce cioè un solo “frutto” all’anno – i suoi piccoli fiori di colore bianco o violetto hanno 4 petali e ricordano la forma a croce. Il ravanello è composto per il 90% di acqua, ma nascondono un patrimonio i micronutrimenti tra cui potassio, magnesio, ferro, fosforo, vitamina B, C, E

Matematica

Pesi e misure, forme e dimensioni: lo sapevi che in Asia Orientale alcuni tipi di ravanello possono pesare fino a 50kg?

Scienze

Grazie alla veloce germinazione e alla facile coltivazione, si possono osservare tutte le fasi della crescita. Prova le diverse varietà e confronta tempi di coltivazione e sapore.

Geografia

Pianta nota fin dall’antichità in Cina e Giappone, luoghi dove anche oggi vi sono molteplici varietà: proprio dal Giappone proviene il Daikon un tipo di Raphanus sativus dalla forma allungata e di colore bianco.

Leggiamo…

Ravanello cosa fai?, Emanuela Bussolati, Editoriale Scienza, 2013
per “allenare” la pazienza.

Facciamo…

Andiamo dall’ortolano o al mercato e cerchiamo tutti i tipi di radice da quella più comune a quella più strana. Cosa ci ricordano, le abbiamo mai assaggiate? Chiediamo come vanno consumate: cotte o crude?

Ravanello

Informazioni aggiuntive

Autore