Salvia

Salvia

Una pianta talmente apprezzata che si pensava fosse in grado di “salvare”. Lo dice anche il suo nome!

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

La Salvia (Salvia officinalis) è una delle piante aromatiche che troviamo immancabilmente negli orti, ma possiamo anche coltivare in vaso, a casa. Difficilmente la si trova allo stato spontaneo.
Usata e apprezzata fin dall’antichità sia in cucina, ma soprattutto per usi medicinali.

Italiano

Il suo nome scientifico “officinalis” dice ch è una pianta officinale (quindi usata in erboristeria) e il nome Salvia deriva proprio da “salvare”.

Letteratura

Una novella del Decamerone di Boccaccio vede due innamorati, Simona e Pasquino, morire dopo essersi strofinati i denti con la salvia (che veniva usata proprio per la pulizia dei denti).

Storia

Nel cinquecento si credeva che la forma delle piante potesse indicare la parte del corpo che poteva essere curata con quella pianta. La salvia fu accostata, come forma, alla lingua e quindi alla sua cura.

Salvia

Informazioni aggiuntive

Autore