Ulivo

Ulivo

Uno dei più famosi simboli di pace dal quale si ricava un alimento che è sempre presente sulla nostra tavola: l’olio.

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

L’ulivo (Olea europaea) viene coltivato in Italia in alcune regioni per la produzione dell’olio d’oliva.
Il ramoscello d’ulivo è un famoso simbolo di pace. Ciò deriva dalla vicenda di Noè, narrata nell’antico testamento, e della colomba che riportò finalmente dalla terra un ramoscello di ulivo.
Un ramoscello di ulivo è presente nell’emblema della Repubblica Italiana, assieme a un ramo di quercia

Storia

I Fenici riuscirono a derivare l’ulivo attuale selezionando l’oleastro (l’ulivo selvatico conosciuto anticamente).
Dall’ulivo così selezionato fu quindi possibile estrarre l’olio, utilizzato in passato anche per accendere le lucerne, e che oggi è presente nella nostra alimentazione.
Nelle antiche olimpiadi (dalla settima olimpiade in poi) i vincitori ricevevano una corona di oleastro

Mitologia

La clava di Ercole era fatta di oleastro e la leggenda vuole che un giorno lui la appoggiò di dianco a una statua di Ermes e immediatamente la clava mise radici e diventò un grande albero.
Nell’antica grecia era inoltre la pianta era sacra ad Atena in quanto fu la dea a piantare il primo ulivo.

Ulivo

Informazioni aggiuntive

Autore