Timo

Timo

Una piccola piantina con delle foglie piccolissime.. ma proprio piccole piccole

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

Il Timo (Thymus) è una piccola piantina che viene coltivata neglio orti, sui balconi o che possiamo trovare anche in natura, allo stato spontaneo, sia in pianura, o al mare, sia in montagna.
Non è una pianta molto appariscente, possiede delle foglie piccolissime, però ha un profumo e un aroma molto intenso e per questo è molto usato in cucina come erba aromatica.

Scienza

Il Timo è anche un organo del corpo umano predisposto alla produzione di linfociti.
Il suo fiore è molto apprezzato dalle api e gli antichi Greci apprezzavano moltissimi il miele di timo.

Storia e etimologia

Il nome sembra derivi dal greco thymiào il cui significato è “bruciare profumando” e nell’antichità è spesso stato utilizzata come essenza per le fiamme sacrificali.
Una specie diffusa in natura è chiamata Serpillum, proprio per il suo portamento strisciante (come una serpe) e forse per questo nell’antichità si credette che fosse utile contro il morso dei serpenti.

 

Timo

Informazioni aggiuntive

Autore