Paulownia

Paulownia

Ha un nome che sembra uno scioglingua… e delle foglie grandissime!

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

La Paulownia (Paulownia tomentosa) è un albero usato in parchi e giardini, ed è molto apprezzato per la sua bellezza.
Ha foglie molto grandi (ma proprio tanto) e in primavera produce tantissimi grappoli di fiori.

È originaria dei paesi orientali, dove viene usata da tempo per tanti scopi.

Geografia/tradizioni

Ad esempio in Giappone veniva piantata una di queste piante alla nascita di una bambina. Essendo un albero a crescita molto rapida la pianta cresceva assieme alla bambina. Raggiunta l’età da marito per la ragazza, il legno dell’albero veniva utilizzato per la realizzazione di mobili del corredo.
Viene anche associato alla fenice in quanto è in grado di ricrescere dopo che il tronco viene tagliato.

Italiano/storia

Prende il nome da una granduchessa russa, Anna Pavlovna, che diventò regina d’Olanda. Quindi il suo nome è una “dedica”.
A Anna Pavlovna è stata dedicata anche una città in Olanda… chissà cosa aveva fatto di così importante per avere tutte queste dediche.

 

Paulownia

Informazioni aggiuntive

Autore