Melo

Melo

Il suo frutto è uno di quelli che (quasi) tutti mangiano, ed è presente in tante storie e leggende.

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

Raramente troveremo del Meli selvatici, però il Melo è una delle piante da frutto più diffuse e il suo frutto, la mela è uno di quei frutti che viene più spesso mangiato, anche da chi mangia poca frutta.

Il melo, e la mela, spesso sono presenti come elemento simbolico.

Storia e Mitologia

La mela è presente nella bibbia, nella vicenda di Adamo ed Eva, il pomo d’oro (mela d’oro) invece fu la causa scatenante della guerra di Troia, e nella mitologia greca, Ercole dovette cogliere le tre mele d’oro che  nel giardino delle Esperidi.

Nel passato i sovrani reggevano, oltre allo scettro, anche un globo terrestre ispirato dalla rotondità della mela.

Nella favola di Biancaneve è il frutto utilizzato dalla regina cattiva per avvelenare la fanciulla.

Storia

John Appleseed (Giovanni Semedimela) fu un personaggio americano noto per aver piantato una notevole quantità di alberi di melo (sembra decine di migliaia) anche in territori ancora selvaggi.
La sua attività contribuì quindi alla diffusione dei coloni in quelle terre.

Leggiamo…

La mela e la farfalla, Iela ed Enzo Mari, Babalibri
Un libro senza parole (o silent book) divenuto un classico, che racconta con movimenti quasi cinematografici le stagioni, i colori, il ciclo della vita tra bruchi e mele. In genere viene proposto ai più piccoli ma è interessante leggerlo anche con bambini e bambine di 9 o 10 anni per notare la capacità di narrazione grafica delle immagini.

età: scuola primaria

Melo

Informazioni aggiuntive

Autore

,