Margherita

Margherita

È uno dei fiori più comuni da trovare nei nostri prati, il fiore degli innamorati e della primavera

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

La Margherita (Bellis perennis) è un fiore diffusissimo e lo si può trovare nei prati in qualsiasi località. il fiore che rappresenta la primavera.

Italiano

Il nome Margherita deriva dal latino “margarita” che significa perla, mentre il nome scientifico “Bellis” sembra derivare proprio dal bell’aspetto di questo fiore.
Viene chiamata anche Pratolina (percè la si trova nei prati) o Primaverina, poichè fiorisce all’inizio della primavera.

Arte e immagine

Molti pittori (tra cui Botticelli e Ghirlandaio) inserirono nei loro quadri la Margherita come simbolo della rinascita o della redenzione (proprio perchè è il fiore che segna l’inizio della primavere, ovvero della rinascita)

Inglese

in inglese la Margerita è chiamata Daisy e deriva da day’s eye ovvero occhio del giorno, perchè la sera si richiude, ma al mattino si apre, come un occhio.

Tradizioni

È il fiore degli innamorati. La tradizione vuole che un’innamorato stacchi un petalo alla volta dicendo “m’ama” o “non m’ama” alternativamente a ogni petalo, per scoprire alla fine il sentimento della persona amata.
Nel medioevo inoltre se una dama concedeva a un cavaliere il privilegio di inserire due margherite nel proprio scudo era una dichiarazione pubblica di amore.

Margherita

Informazioni aggiuntive

Autore