Ibisco

Ibisco

Un fiore bellissimo che però dura solo un giorno. Per fortuna la piante ne produce tanti!

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

L’Ibisco (Hibiscus) è un’arbusto noto principalmente per i sui bellissimi fiori.
Si tratta di una pianta originaria dei paesi caldi, ma la possiamo trovare da noi in Italia nei giardini oppure anche lungo le strade delle grandi città.
Infatti spesso viene utilizzato anche come “arredo urbano”, soprattutto la specie Hibiscus syriacus, che è molto resistente.

I fiori sono grandi e hanno colorazioni molto variopinte, purtroppo però durano (solitamente) una sola giornata. La pianta comunque ne produce tantissimi e per questo viene utilizzata come pianta ornamentale.

Arte e immagine

I fiori di Ibisco vennero riprodotti dal pittore Gauguin nei suoi quadri realizzati durante il soggiorno a Tahiti.

Geografia

L’Hibiscus syriacus non è originario della Siria (come dice il nome) ma proviene dall’estremo oriente, tant’è che è il fiore nazionale della Corea del sud.

Storia

Da una specie di Ibisco viene ricavata una bevanda, il Karkadè che venne diffusa in Italia durante il fascismo durante i periodi di autarchia perchè anche se veniva prodotta all’estero, era realizzata nelle colonie italiane.

Ibisco

Informazioni aggiuntive

Autore