I numeri proibiti

I numeri proibiti

L’ho sempre detto che bisogna “proibire” la matematica…. o no?

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

L’insegnante propone problemi che danno come risultato una cifra in cui deve apparire uno o più numeri 5. Chi risponde, non dovrà mai farlo usando “i 5 proibiti”. Per esempio, alla domanda: “Quanto fa sessantatré meno otto?” il bambino non deve rispondere “55” ma “40+9+6” oppure “110 diviso 2”. Per variare il gioco, di volta in volta si possono proibire altri numeri, come lo 0 o il 3.

I numeri proibiti

Informazioni aggiuntive

Autore