Funghi

Funghi

Pensiamo di trovarli solo nei boschi, e invece li puoi trovare dappertutto e quello dei funghi è un mondo meraviglioso!

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

Scienze

I funghi rappresentano un gruppo di organismi viventi atipici, un pò come piante un po’ come animali.
A differenza delle piante sono sprovvisti di clorofilla, non hanno fusto, radici o foglie, sono sprovvisti del sistema vascolare e non sono in grado di elaborare da sé, le sostanze nutritive.
Come le piante invece, hanno pareti cellulari definite, sono immobili e si riproducono per mezzo di spore, che si possono paragonare ai semi dei vegetali.
Le piante sono organismi autotrofi i funghi (come gli animali) sono organismi eterotrofi.

Biologia

I Biologi moderni tengono ormai distinti i funghi dalle piante, considerandoli appartenenti ad un regno a sé stante, il REGNO dei FUNGHI.
Appaiono ed assomigliano ai vegetali, ma si nutrono e si decompongono come gli animali.

Informatica

La parte principale dell’organismo fungino è formato da una sottile ed intricata rete di filamenti biancastri sotterranei, chiamati micelio, il più delle volte invisibili ad occhio nudo, proprio come la rete web, che si diramano nel suolo e nel terreno sottostante, talvolta anche per parecchie decine di metri di lunghezza, creando connessioni e inviando segnali chimici.
I miceli formano complessi molto longevi, a volte quasi perenni: in natura sono state viste crescere colonie fungine in via continuativa per oltre 400 anni ed è probabile che qualcuno possa arrivare alla veneranda età di 1000 anni. Possono, in teoria, allungarsi all’infinito, se non trovano ostacoli o limiti al loro proliferare.

Educazione civica

Nel regno dei funghi, avvengono due fenomeni simbolicamente paragonabili a quello che avviene nella socità: funghi “simbionti”=la cooperazione o funghi “parassiti” =il parassitismo.
I Funghi Parassiti
Si nutrono esclusivamente con materiale contenuto in altri organismi viventi. Il parassitismo spesso risulta letale per gli esseri attaccati.
Funghi Simbionti
Tra le varie interazioni che si verificano tra gli organismi di un ambiente naturale, la più perfetta è senza dubbio la simbiosi mutualistica. La simbiosi permette uno scambio utile di sostanze tra i due organismi. Entrambe le parti hanno beneficio

Storia e Geografia e Chimica

In alcune parti del mondo in alcuni periodi storici, alcuni funghi venivano e vengono usati per vivere stati alterati di coscienza. Le sostanze chimiche del fungo interagiscono con la chimica dell’essere umano a livelli più o meno pesanti. Dipende dalla tossicità del fungo, se ingerito, può portare anche alla morte

Narrazione

La letteratura fiabesca e la narrazione per ragazzi è piena di funghi più o meno parlanti. In quali storie o fiabe ricordi di aver incontrato “il fungo”?

Cucina: funghi commestibili e funghi velenosi

I funghi spontanei possono essere commestibili o velenosi. Quelli commestibili sono usati in cucina per moltissime ricette.

Modi di dire:

“spuntano come funghi”!
Si dice di una cosa che compare all’improvviso, senza alcuna fatica.

Lo sapevi che…?

Tutti conosciamo un “porcino”. Lo sapevi che la parte principale del corpo fungino non è quella grossa struttura compatta, colorata, dotata di cappello, gambo che noi osserviamo e raccogliamo come “fungo”?
Quello che si raccoglie come “fungo” è la fruttificazione.
E’ quindi l’insieme dei corpi fruttiferi e della rete di filamenti sotterranei o “miceli” che costituisce l’intero corpo fungino.

Leggiamo…

Un grande giorno di niente, B. Alemagna, Topipittori 2016
Un albo illustrato pieno di sfumature (di colori e di sensazioni) che raccontano una grande giornata passata a scoprire ciò che ci circonda, usando tutti i sensi. Tra le immagini una doppia pagina in cui spuntano funghi che solleticano i ricordi del protagonista, ricordi di un passato che sa di nonno, di terra e di umido.

età: scuola primaria

Funghi

Informazioni aggiuntive

Autore

,