Ailanto

Ailanto

Viene chiamato albero del paradiso, quindi dovrebbe essere qualcosa di meraviglioso.. eppure si cerca di estirparlo il più possibile.

Leggi tutta la scheda >

Descrizione

L’Ailanto (Ailanthus altissima) è una pianta molto presente nel nostro paesaggio, sia in quello urbano, sia in ambienti naturali.
È conosciuto con il nome popolare di Albero del paradiso.

Scienza

È un albero proveniente dalla Cina (dove viene utilizzato e apprezzato da tantissimo tempo). In Europa e in America dove è stato importato sia come albero ornamentale sia per ripopolare boschi vista la sua notevole velocità di crescita, è diventato una pianta invasiva e infestante.
Ha la capacità di emettere delle sostanze che inibiscono la crescita di altre piante e quindi in breve tempo riesce a colonizzare delle aree molto vaste soffocondo le specie che vivono in quella zona.
Fu utilizzato anche per la produzione della seta in quanto è la pianta nutrice di un altro bombice (diverso dal baco da seta “bombyx mori”) in grado di produrre un particolare tipo di seta.
È una pianta mellifera, e viene spesso visitata dalle api che producono un miele caratterisctico.

Italiano

Il nome scientifico Ailanthus altissima indica proprio le caratterisctiche di questa pianta: Ailanthus deriva da una parola malese che significa “albero che raggiunge il cielo” e anche altissima indica la sua altezza.

 

Ailanto

Informazioni aggiuntive

Autore